Genere

Ci sono anch’io – Fuori dagli stereotipi dentro la realtà

Postato il

Le associazioni Usciamo dal silenzio e Spa politiche di donne in collaborazione con Regione Liguria e Museo Luzzati presentano la mostra “Ci sono anch’io – Fuori dagli stereotipi dentro la realtà” .

La mostra itinerante è una esposizione di libri illustrati per l’infanzia che raccontano fiabe e realtà, per leggere senza stereotipi le differenze, parlando di famiglie, di ruoli di genere, di rapporto con le culture straniere e di differenti abilità psicofisiche: accogliere e valorizzare le differenze spesso rappresenta per i più piccoli la possibilità di essere felici.

L’essere umano è un animale sociale, ha bisogno di condivisione per essere felice.

A volte, però, quando manca la comunicazione e l’empatia, i modelli diventano stereotipi trasformandosi in gabbie o muri. Allora, invece di unire, dividono, perché non lasciano più spazio alle differenze individuali che sono la ricchezza della vita. Non vedersi rappresentati e rappresentate esclude e fa soffrire ingiustamente, soprattutto i più piccoli. Raccontare di loro e raccontare a loro sono i due gesti che riportano dentro al girotondo dei propri simili tutte le bambine e i bambini lasciati fuori dalla rappresentazione adulta della realtà.

È da queste considerazioni che parte il lavoro delle due associazioni genovesi e nasce l’idea di invitare questa mostra che ha coinvolto piu’ di 35 case editrici italiane per l’infanzia: Arka, Artebambini,Babalibri,Bohem press, Carthusia, Clavis, Clichy, Coccole e caccole, Donzelli, Editoriale scienza, Edizioni Corsare, Edizioni Gruppo Abele, Edt – giralangolo, Fatatrac, Gallucci, Giunti, Gribaudo, Il Castoro, Kalandraka, Kite, La Margherita, Lapis, Lavieri, Logos, Mammeonline, Mondadori, Motta junior, Nord/sud, Orecchio acerbo, Piemme, Principi e principi, Rizzoli, Salani, Settenove, Sinnos, Terre di mezzo, Topipittori, Uovonero.

Volumi sfogliabili a cura de Lo Stampatello, sulla traccia di una bibliografia dell’APS Scosse e una scelta di 80/100 albi illustrati 0-12 anni che hanno in comune uno sguardo sulla realtà socialmente inclusivo e aperto alla valorizzazione delle differenze.

Usciamo dal silenzio e Spa politiche di donne nell’ottobre del 2013 hanno aperto presso la Casa delle donne in Salita del Prione a Genova la “piccola biblioteca leggere senza stereotipi” con spazi che accolgono per la consultazione i/le più piccol*, genitori ed insegnanti ogni giovedì dalle 17 alle 19.

La mostra itinerante “Ci sono anch’io – Fuori dagli stereotipi dentro la realtà” è quindi la naturale continuazione di questa preziosa attività di sensibilizzazione.

Ingresso libero al pubblico da giovedì 2 a giovedì 9 aprile, dal martedì al venerdì con orario 10.00-13.00/14.00-18.00 – sabato e domenica 10/18

Museo Luzzati, Genova

Per uno sguardo sulla mostra vi suggerisco il blog di Anna Pisapia

Annunci

Favole alla Maddalena

Postato il Aggiornato il

Il Maddalena 52 nell’ambito del MaddaLibri presenta: Letture senza stereotipi.
Grandi e piccini siete invitati a viaggiare tra immagini e parole alla scoperta dei tanti mestieri che si possono trovare in giro per il mondo e tra le pagine di straordinari albi illustrati.
Per immaginare e sognare il proprio futuro senza limiti. Vi aspettiamo!

“O magari esploratrice? O esploratore.
Con il mio favoloso sottomarino partirò alla scoperta di tutti i mestieri del mondo”
Da “Il grande libro dei mestieri” di Eric Puybaret,
trad. Anselmo Roveda, EDT Giralangolo.

Evento realizzato in collaborazione con ANDERSEN la rivista e il premio dei libri per ragazzi , GENOVA – BIBLIOTECA CIVICA BERIO, Piccola biblioteca ‘Leggere senza stereotipi’, Irene Mazza Illustrafotografica e Andrea Morten-educatore ambientale.

Per ragioni di spazio occorre prenotare con una mail a questo indirizzo: a.ma.abitantimaddalena@gmail.com
o al numero: 3493109861
L’iniziativa è gratuita, è gradita una libera offerta.